Il Teatro Diana propone per la prossima stagione Rapunzel, il testo adattato dell’indimenticabile fiaba dei fratelli Grimm. La storia del nostro allestimento narra di Rapunzel, una giovane fanciulla dai lunghissimi capelli biondi che fin dall’infanzia viene rinchiusa in una torre nel bel mezzo di un bosco da una strega assai cattiva, Madre Gothel, che in cambio della salvezza della madre di Rapunzel pretende di crescere la bambina e di vivere con lei per sempre. Lo spettacolo vuole portare sulla scena l’eterna lotta tra il bene e il male. Lo scontro tra la giovane fanciulla che cerca di vivere il mondo con gli altri e per gli altri e la sua madre adottiva che pensa solo a se stessa ed è ossessionata dal desiderio dell’eterna giovinezza. Si tratta infine anche dello scontro fra genitori e figli nell’eterno inseguire a tutti costi i propri sogni e i propri desideri
Rapunzel alla fine scoprirà cos’è la vita fuggendo dal suo nido e scoprendo il mondo con i suoi mille volti, fino a scoprire l’amore per il giovane Flynn.
Durante lo spettacolo i personaggi interagiscono con i piccoli spettatori, le canzoni, i costumi, le coreografie, come sempre efficaci, aiuteranno gli alunni più piccoli a sognare insieme ai personaggi nel mondo della fantasia.
Menu